CROCIFISSIONE SANTA CROCE

Giovanni Brelli, 1373

affresco staccato

provenienza: oratorio Santa Croce

Di notevole interesse è questa monumentale Crocifissione che si trovava originariamente sull’altare maggiore dell’Oratorio di Santa Croce.

Fu commissionata dalla nobile famiglia Stefàni di Mercatello ed eseguita nel 1373 probabilmente da Giovanni Brelli, uno dei principali esponenti della scuola pittorica mercatellese.

Egli imposta il dipinto secondo uno schema compositivo molto diffuso dopo l’insediamento giottesco e dei suoi seguaci, mostrando tuttavia un’arte divenuta ormai autonoma.

La consueta iconografia dell’episodio, con i dolenti ai lati, è arricchita nella parte superiore dalla presenza del pellicano che si lacera il petto per offrire il proprio sangue ai piccoli, evidente rimando al sacrificio di Cristo crocifisso.

error: Content is protected !!